Pagine

venerdì 1 gennaio 2016

DEDICATO A WILLY.. CON TUTTO IL MIO AMORE.

Il Westie che vedete l'ho fatto per dedicarlo al mio grande e dolcissimo amico che mi ha lasciata il 10 novembre scorso.
In realtà avevo iniziato a scolpirlo quando ancora lui era con me.. forse perché qualcosa sentivo, qualcosa mi diceva che presto mi avrebbe salutato e questa scultura mi ha aiutato in parte a sentire meno il vuoto che mi ha lasciato.. ora che l'ho finita mi spiace.
Willy lo aveva visto e ne era rimasto colpito tanto che quando mi accorsi che lo fiutava con interesse ebbi paura che lo facesse cadere dal piano dove lo avevo appoggiato in attesa di una prima asciugatura. Sì perché Willy riconosceva gli animali e quando lavoravo a qualcuno dei miei personaggi si sollevava sulle zampette posteriori per vederlo meglio ... lui era un nanetto.
Willy è stato il mio primo cane e sarà sempre il primo nel mio cuore. Ho lottato molto per averlo perché tutti mi sconsigliavano .. troppo impegnativo.. invece da quando lo vidi io non volevo sentire nulla e mi impegnai a curarlo e a dedicargli tutto il mio affetto per gli anni che sarebbe rimasto con me.
13 anni mancava poco al compimento dei 14, ma a me sembrava e sembra tanto poco e anche oggi quando la mattina mi sveglio  sento la sua mancanza e la disperazione per la sua perdita. Potrei continuare all'infinito a raccontare di lui di come era "quasi umano" e come mi parlava con i suoi occhi .. ma non voglio tediare oltre.
Willy era molto bello e non sono riuscita nonostante il lunghissimo lavoro a rendere somigliante la scultura  e  .. non ci riuscirò mai.
Quello che ho scolpito non sarà mai bello quanto Willy...

WILLY